IL PATTO FORMATIVO LOCALE ORA GUARDA AI DISOCCUPATI

3 agosto 2007

Selezionati enti di formazione e progetti, arriveranno i nuovi corsi nel settore turistico.

Responsabili della fruizione oppure dell’organizzazione e comunicazione di eventi per sviluppo del patrimonio culturale. Queste le figure che si intende creare attraverso il nuovo bando contenuto nel Patto formativo Locale e pubblicato ieri dalla Regione Basilicata che, dopo aver attivato la selezione per i progetti destinati agli imprenditori ed agli operatori già attivi nel settore turistico, si apre ora ai giovani disoccupati ed inoccupati.
Due i gruppi destinatari, quindi, un solo protocollo di attuazione e un pò di pazienza prima di potersi candidare come allievo. Ma cerchiamo di capire meglio come il Patto Formativo Locale interessa gli enti di formazione e come arriverà a toccare il consumatore ultimo.
Con i due Avvisi Pubblici, lo 04/2007 e lo 06/2007, l’uno già chiuso e l’altro appena aperto, si individueranno i progetti presentati dagli organismi di formazione, i quali potranno partecipare solo se, alla data del 2 agosto risultano accreditati dalla Regione Basilicata. Gli enti potranno presentarsi in forma singola o costituendosi in associazioni temporanee ma non potranno candidare più di un progetto, nè potranno comparire in più di un associazione. Fatta la graduatoria e firmate le convenzioni, ciascun ente provvederà alla pubblicazione del bando di partecipazione al corso per gli utenti finali. Solo allora si potrà procedere alla selezione degli allievi che dovranno essere “laureati o in alternativa con esperienza lavorativa triennale nel settore dell’organizzazione e comunicazione di eventi, residenti in Basilicata, in cerca di occupazione o inoccupati e non dovranno avere in atto frequenza ad altre attività formative finanziate dal FSE (Fondo Sociale Europeo)”. I bandi verranno riportati anche in seno al Portale del Patto con i Giovani.
Al Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport andranno indirizzate le candidature entro e non oltre il 31 agosto 2007.
Il bando è consultabile sul Portale del Patto con i Giovani e su basilicatanet.it nella pagina del Dip. Formazione.


Torna a News